Diario svedese – scritto n.58: viaggi di “lavoro” e ricongiungimenti

L’autore nuovamente a Malta. Ricongiungimenti.

Mesi senz’altro ricchi di avvenimenti, a conferma di ciò un’assenza di aggiornamenti fin troppo prolungata. Mi riprometto ogni volta di risparmiare al blog un immeritato disinteressamento, puntualmente disattendendo il nobile proposito. Fa male ammetterlo ma il “blocco dello scrittore” è sempre in agguato, complice una vita che non sempre lascia spazio all’ozio e che, vista la mia professione, trasforma il PC non in uno svago, bensì in un oggetto su cui si spende quasi la totalità della giornata. Leggi tutto “Diario svedese – scritto n.58: viaggi di “lavoro” e ricongiungimenti”