Diario svedese – scritto n.36: offerte di lavoro e rientro in patria

L’autore l’interessante offerta di lavoro. Rientro in Italia per le feste natalizie.

Dopo un mese di stagnazione, le acque tornano ad incresparsi dolcemente: vengo contattato telefonicamente a più riprese dall’impiegato di un’agenzia interinale. Dopo l’iniziale freddezza del sottoscritto, il dialogo si tramuta in una danza di “corteggiamento” da parte dell’impiegato, il quale si lancia per almeno una settimana in una lode continua del mio curriculum e delle mie “ragguardevoli esperienze lavorative passate”.

Leggi tutto “Diario svedese – scritto n.36: offerte di lavoro e rientro in patria”