Ciao mamma, sono su Street view!

Curioso incontro questa mattina sulla strada verso la piscina: percorrendo via Brescia mi sono infatti trovato di fronte una familiare vettura nera, una Opel Astra per la precisione, con il caratteristico impianto per le fotografie a 360 gradi sul tetto e gli adesivi colorati sulla carrozzeria. Dunque Google sta già mappando le strade di provincia.

Nel caso individuaste una Golf blu su Via Brescia a Palazzolo sull’Oglio sapete di chi si tratta 🙂

Diario svedese – scritto n.2: i primi arrivederci

Un solo mese alla partenza: l’autore e i primi arrivederci. Pensieri sulla bellezza spesso ignorata.

L’appuntamento ricorrente con la piscina ha subìto un inatteso contrattempo. Vi racconto.

Mi accingo a fare il mio ingresso nell’impianto sportivo, quando ho noto un avviso affisso all’ingresso: “La piscina interna sarà inaccessibile per l’annuale manutenzione dal giorno 19 al giorno 25 Agosto. Ci scusiamo per il disagio”. Peccato.
Mi incammino verso l’uscita per tornarmene a casa, cambiando subito idea: è una buona occasione per salutare una vecchia conoscenza. Leggi tutto “Diario svedese – scritto n.2: i primi arrivederci”

Diario Svedese – scritto n.1: riflessioni all’approssimarsi della partenza

L’autore riflette sulla scelta intrapresa. Pensieri sui cari. Apertura del diario.

Manca ormai solo un mese alla mia partenza. Si avvicina il giorno degli abbracci e dei commoventi saluti ai cari e agli amici.

Ho intrapreso una scelta importante, di certo coraggiosa, forse un tantino incosciente, ma ora più che mai necessaria, di cui comincio a cogliere la portata solo adesso. Parto per un altro Paese in cerca di nuovi stimoli, con il desiderio di dare un colpetto alla ruota, da troppo tempo lasciata ad un lento e monotono incedere.

Leggi tutto “Diario Svedese – scritto n.1: riflessioni all’approssimarsi della partenza”